Tecnoalarm è stata la prima azienda al mondo ad introdurre, sin dagli anni ’90, un sistema di protezioni esterne a raggi infrarossi, specifico per porte e finestre. Le barriere seriali WINBEAM S e DOORBEAM S rappresentano la miglior soluzione per la protezione periferica dei varchi di accesso di appartamenti, case ed edifici in genere. Utilizzabili in esterni protetti o in interni, offrono una notevole resistenza alle sollecitazioni meccaniche ed agli agenti atmosferici.

Si contraddistinguono per caratteristiche superiori, flessibilità operativa e facilità di installazione. Il sofisticato sincronismo digitale immunizza la barriera dalle rifl essioni parassite e da altri fattori di disturbo. L’ampia gamma, articolata in diversi colori e altezze, disponibili anche su misura, è caratterizzata da un design elegante e funzionale che ne consente una perfetta integrazione in ogni contesto architettonico.


Protezione Tecnoalarm Winbeam e Doorbeam

WINBEAM N – DOORBEAM N

Le barriere seriali WINBEAM N e DOORBEAM N sono l’evoluzione tecnica degli analoghi modelli della
serie S, di cui conservano tutte le apprezzate caratteristiche tecniche. Utilizzabili in esterni protetti o in interni, realizzate con una nuova struttura completamente modulare, che consente di semplificare le operazioni di montaggio e manutenzione.

Completa estraibilità del corpo barriera, montaggio su supporti ad innesto intercambiabili tra trasmettitore e ricevitore. Nuova e più accurata regolazione di potenza, capace di ridurre la portata minima fino a 2 metri, per un miglior funzionamento in presenza di forti rifl essioni, dovute alla presenza di superfici lucide e riflettenti. Dotate di protezione antiapertura ed antirimozione, escludibili anche localmente.


Protezione Tecnoalarm Winbeam e Doorbeam

BEAMTOWER


tecnoalarm-beamtowerLa barriera BEAMTOWER è una protezione perimetrale ad infrarossi attivi, alloggiata in una struttura in alluminio auto portante. La sorprendente versatilità operativa della barriera BEAMTOWER consente di realizzare, oltre alla classica protezione a barriera, anche la protezione di vasti perimetri composti da più tratte di protezione contigue, sviluppate nelle configurazioni di perimetro aperto o di perimetro chiuso.

Tecnoalarm Moduli Modbeam

Moduli MODBEAM

I moduli MODBEAM sono la dotazione ottica della colonna e si differenziano in: moduli di trasmissione TX e moduli di ricezione RX. Ogni modulo origina due fasci, ognuno dei quali è composto da due raggi paralleli ravvicinati. L’interruzione del fascio viene analizzata discriminando l’intervento dei due raggi che lo compongono. La programmazione del funzionamento è indipendente per ogni singolo fascio.
Le opzioni di discriminazione allarme prevedono: l’analisi del numero dei raggi interrotti contemporaneamente o in un delta tempo, il tempo di interruzione e la posizione che il raggio occupa nella colonna.


Tecnoalarm Protezione Esterne

Orientabilità dei gruppi ottici

I due gruppi ottici che formano il modulo MODBEAM sono indipendentemente orientabili sull’asse orizzontale e sull’asse verticale tramite due ghiere demoltiplicate che ne permettono spostamenti millimetrici. L’orientabilità orizzontale di +/-90° permette l’installazione della colonna in configurazione perimetro con puntamento diametralmente opposto dei due fasci (180°). L’orientabilità verticale dei fasci di +/-10° permette di compensare dislivelli di altezza tra le colonne dovuti alle irregolarità del terreno. La compensazione varia in funzione della distanza da 1,7m fino a 10,5m.

Riscaldatore termostatico

La colonna può alloggiare fino a due riscaldatori che hanno il compito di compensare la temperatura interna nei casi in cui questa sia particolarmente rigida. Il controllo termostatico dei riscaldatori è garantito dall’unità controller.

Protezione antiscavalcamento

Il coperchio che chiude l’estremità alta della colonna interagisce con la scheda di autoprotezione. La scheda racchiude un doppio dispositivo in grado di rilevare tentativi di apertura e scavalcamento. L’ancoraggio del coperchio alla struttura è basculante e la sua cedevolezza calibrata consente di rilevare la pressione esercitata nei tentativi di scavalcamento della barriera.

Controller di gestione

Il controller è il cuore di gestione della colonna e ad esso sono collegati tutti i dispositivi elettronici che la compongono. Il controller della colonna RX è collegato alla centrale di controllo o ai moduli di espansione della serie Speed Plus e, per i segnali di sincronismo, al corrispettivo controller della colonna TX. I collegamenti tra le due colonne e la centrale sono realizzati su due differenti bus RS485 specializzati alle funzioni.

Tecnoalarm Protezione Esterne a infrarossi

 >>> CONTATTACI PER UN PREVENTIVO GRATUITO <<<